logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

La Confederazione Europea di pugilato (EUBC), riunita ieri a Belgrado, ha emesso un comunicato in cui informa che sta creando un gruppo di lavoro e chiederà all'AIBA l'autorizzazione per instaurare un rapporto con il Comitato Olimpico Internazionale, nel tentativo di fare pressione sullo stesso CIO in un momento in cui la boxe olimpica è messa fortemente a rischio e la sua partecipazione ai Giochi di Tokyo 2020 non è stata ancora assicurata.

L'EUBC, guidata da Franco Falcinelli che è contemporaneamente vice-presidente dell'AIBA, ha detto di non volere rimanere ferma in una fase così delicata.

Al momento non si conosce la risposta dell'AIBA alla richiesta dell'EUBC.

Il 22 maggio il CIO si riunirà a Losanna e in quell'occasione farà sapere al mondo quale sarà il futuro del pugilato olimpico.

 

Dopo l’accertata positività all’Endurobol, uno steroide anabolizzante che migliora la resistenza, ad un test VADA dello scorso 20 marzo, il peso massimo Jarrell Miller (23-0-1) è ancora protagonista di un altro caso di doping.

Questa volta, ad un secondo nuovo e distinto controllo VADA, nel corpo di Miller sono state trovate tracce dell’HGH (Human Growth Hormobe), un ormone stimolante dell’organismo.

Risultati immagini per Jarrell Miller N.Y.T interview photos boxing

A questo punto sembra inutile attendere il consueto esito delle contro analisi, svolte in applicazione delle vigenti norme anti doping.

Come noto Miller il 1 giugno al Madison Square Garden di New York avrebbe dovuto affrontare Anthony Joshua per il mondiale massimi WBA-IBF e WBO, match che, è superfluo dirlo, non si farà.

Eddie Hearn ha reso noto che il nome del nuovo sfidante di Joshya verrà annunciato la settimana prossima.

Max

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI