logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Tiro Franco, di Eric Armit

Risultati immagini per Deontay Wilder vs  Anthony Joshua  boxing Photos

Pesi massimi, Lederman, Bert Cooper e tanto altro

 

In queste 4 settimane combattono I tre migliori pesi massimi del mondo. Ovviamente è sperare troppo in questi giorni ed epoca che ciascuno di loro combatta contro gli altri. La buona notizia è che nessuno di loro affronta un avversario che dovrebbe veramente minacciare il loro record immacolato o nel caso di Anthony Joshua e Deontay Wilder, I loro titoli.

Non posso immaginare nessuno dei tre migliori, dopo questi match incontrare uno degli altri, tutti loro vorranno un altro incontro prima, con il piano di fare poi un match Joshua-Wilder o Joshua-Fury o Wilder-Fury.  Una rivincita fra Wilder e Fury sarebbe grande ma Joshua contro Wilder sarebbe un affare economico più grande.  Questi piani prevedono che le sigle mondiali mantengano la testa bassa come hanno fatto finora. Tutte loro vogliono essere parte di questi grandi match. Dillian Whyte è stato nr 1 per il WBC per 18 mesi senza che sia stato fatto uno sforzo per costringere Wilder a difendere il titolo contro di lui. Sia il campione ad interim WBA Trevor Bryan che il numero 1 IBF Kubrat Pulev sono stati in cima per un tempo più breve e se Joshua stava pensando di fare un’altra difesa quest’anno nessuno di loro avrebbe significato un grande rischio.

Alla fine tutto dipende dai soldi, dall’ego e gli organizzatori che si accordano sui soldi e inghiottono l’ego. Mi sentivo un po’ ottimista prima di arrivare a questa conclusione.

Risultati immagini per Kubrat Pulev kissboxing Photos

Fra i pesi massimi Kubrat Pulev sta ancora cercando di districarsi dai problemi che si è tirato addosso costringendo una giornalista a baciarlo. E’ stato denunciato dalla signora in questione ma il problema è che prima che la California gli rinnovi la licenza dovrà seguire un corso su problemi sessuali. Se non lo fa la California non gli rinnoverà la licenza e questo potrebbe voler dire che non potrà combattere negli Stati Uniti.

C’è un altro nome fra I pesi massimi adesso. Sta ancora aspettando il suo primo incontro da professionista il cubano Lienier Pero che arriva con forti credenziali dal dilettantismo. E’ stato Campione Youth, Campione Olimpionico Youth e campione Panamericano Youth. Ha vinto la medaglia d’oro ai giochi Panamericani del 2011 e 2015 ma ha perso nei quarti di finale alle Olimpiadi di Rio da Filip Hrgovic. A 26 anni e alto 1,86 circa ha tempo per abituarsi al professionismo.

Fra gli altri movimenti fra pesi massimi, al suo primo incontro dopo aver battuto Alex Ustinov in Novembre, Mike Hunter incontra il brasiliano Fabio Maldonado il 25 maggio. Maldonado viene da sconfitte ai punti con Oscar Rivas e Olek Teslenko. In aggiunta l’ex campione dei massimi leggeri iBF e WBA Murat Gassiev avrà il suo primo match fra I massimi il 27 luglio ma non si sa ancora nè dove nè contro chi.

Interessante riunione fissata a Schwein, Germania, per il 15 luglio con tre ex campioni in programma. Tyron Zeuge, ex titolare di un titolo secondario WBA fra I supermedi, affronterebbe il campione spagnolo Adam Silvera per il vacante titolo dell’Unione Europea che sembra essere un sottotitolo europeo, Jack Culcay, ex campione di un titolo secondario WBA fra I superwelter incontra l’esperto italiano Stefano Castellucci e Juergen Braehmer, l’ex campione WBO e WBA fra I mediomassimi ,incontra l’imbattuto compatriota Nils Schmidt. Tre match non molto competitivi. Schmidt ha un record di 17-0 ma dei suoi ultimi 9 avversari, 8 avevano solo 19 vittorie in totale e l’altra vittima aveva perso 6 dei suoi ultimi 7 incontri. Con l’attuale stato della boxe tedesca non vogliono correre rischi di perdere.

Solo due pugili tedeschi detengono titoli EBU, il peso massimo Agit Kabayel e il peso mediomassimo Dominic Boesel e non ci sono campioni del mondo. Scusate, mi sbaglio essendoci Manuel Charr che ha un titolo secondaro WBA dei massimi. Un tipico caso del pollo che arriva a casa per essere arrostito.

Come risultato delle sue macchinazioni la WBA ha un campione che non ha difeso il titolo vinto 18 mesi fa e si suppone debba incontrare Fres Oquendo che non combatte dal luglio 2014. Una roba da quinta categoria. Nessuno vuole questo e sarebbe da ridere se la WBA ordinasse a Joshua di difendere il titolo contro Charr.

Un ex campione del mondo tedesco molto indaffarato è Marco Huck. Ha avuto un incontro contro Nick Guivas al Foxwoods Resort nel Connecticut venerdi 17 poi torna in Germania a supervisionare la sua attività organizzativa il 25 maggio a Salzgitter. Penso che un nuovo titolo mondiale sia l’obbiettivo di Huck.

Risultati immagini per Harold Lederman boxing Photos

Mi sono intristito leggendo della morte di Harold Lederman. Era un brav’uomo, un vero gentiluomo che viveva per la boxe. Si guadagnava da vivere come farmacista ma si è guadagnato il rispetto e l’affetto della gente come giudice e come l’uomo che faceva il cartellino per la HBO. L’ho incontrato per la prima volta nei primi anni 70 a una convention del WBC a Città del Messico. La prima domanda che mi fece fu “cosa è una pietra?” Mi mandò in confusione fino a quando realizzai che stava parlando del termine che usiamo in Gran Bretagna per il peso corporeo. Un paio di sere dopo lui, Mickey Duff e il sottoscritto andammo alla famosa Arena Coliseo a guardare gli incontri e Harold e io iniziammo una amicizia che è durata fino alla sua morte. La mia vita è meno ricca per me con la morte di Harold. Riposi in pace.

E’ stato triste sapere della morte di Bert “Smokin” Cooper per un tumore al pancreas all’età di 53 anni. Per la maggior parte della sua carriera Bert è stato un nome su uno schedario che aggiornavo a matita dopo I suoi incontri. Quando fisicamente scrivi questi dettagli riguardo a un pugile quasi vivi la sua carriera, come comincia, progredisce e finisce.  Bert mi teneva occupato. Non evitava nessuno e ha combattuto contro 8 campioni del mondo. La sua sola possibilità di un titolo mondiale arrivò nel novembre del 1991.

Quando sia Mike Tyson che il suo sostituto (Francesco Damiani N.d.T) si infortunarono Bert arrivò con una settimana di preavviso per sfidare Evander Holyfield per I titoli IBF e WBA. Nel terzo round Bert quasi fornì quello che sarebbe stata la più grande sorpresa fra I pesi massimi. Pesante picchiatore, 31 delle 38 vittorie di Bert sono arrivate prima del limite. Le corde hanno impedito che Holyfield andasse al tappeto e perciò fu contato. Copper scosse Holyfield alcune altre volte ma con così poco pravviso non era in forma e Holyfield lo battè al 7° round.  Ha combattuto con tutti ma ha perso la sua battaglia contro il cancro. Riposa in pace Bert.

Le donne pugili mettono a nudo la loro controparte maschile. Quando talvolta sembra che troppi egoismi fra organizzatori rivali si mettono in mezzo a possibili incontri di riunificazione maschili non sembrano esserci problemi fra le donne.  Il mese scorso Claressa Shields e Christina Hammer si sono battute con I titoli IBF,WBA,WBC e WBO in palio e ora Katie Taylor e la belga Delfine Persoon combattono al Madison Square Garden il primo giugno con gli stessi 4 titoli in palio. Ciò significa unificazione totale per due categorie. Risultato per I maschi zero.

Cosa hanno in comune Olek Usyk, Manny Pacquiao, Terence Crawford, Errol Spence e Vasyl Lomachenko? Si, tutti hanno una versione del titolo mondiale e sono nella maggior parte di classifiche pound for pound. Lasciatemi aggiungere Denis Lebedev, Adonis Stevenson, Gilberto Ramirez, Demetrius Andrade, Guillermo Rigondeaux, Tevin Farmer, Gary Russell Jr, Gervonta Davis, Regis Prograis, Billy Joe Saunders, Josh Taylor, Marcus Browne, Erislandy Lara, Luis Ortiz, Zolani Tete, Srisaket, Jerwin Ancajas, TJDoheny e Terry Flanagan non tutti campioni o nella lista pound for pound. La risposta è che sono tutti mancini. Come sono cambiate le cose rispetto agli anni 50 quando I mancini erano trattati come paria.

Risultati immagini per Flash Elorde  boxing Photos

Un famoso pugile, può essere stato Sugar Ray Robinson, disse che tutti I mancini avrebbero dovuto essere strangolati alla nascita. Negli anni 50 I mancini erano una stirpe rara. C’erano Jimmy Carruthers, Gustav Scholz, Flash Elorde, Kenny Lane, Dave Charnley, Horacio Accavallo e pochi altri ma potevate contare sulle dita di due mani escludendo i pollici il numero di pugili mancini attivi nel corso degli anni 50 che erano campioni del mondo o pugili di primo piano. Oggi è quasi il caso che I migliori pugili siano mancini e ce ne sono molti così, in qualche modo I mancini sono saltati fuori e si sono presi la boxe? I pesi massimi sembrano essere una categoria che ha resistito alla piaga dei mancini. Ora come ora in quella che chiamerei la lista “A” solo Luis Ortiz, Charles Martin e Artur Szpilka sono mancini e per esempio ci sono solo 74 mancini attivi nei pesi massimi laddove ce ne sono 182 fra I superleggeri e 165 nei leggeri. Io sono un destro così sto osservando questa dilagante maledizione dei mancini con ansia.

Non è inusuale per un pugile ritirarsi dopo una dura sconfitta ma nel caso della famiglia Dogboe è l’allenatore che si ritira. Dopo la sua sconfitta contro Emanuel Navarrete, Isaac ha detto che continuerà a boxare ma passerà fra I pesi piuma, ma il padre Paul ha detto che smetterà il suo lavoro di allenatore. Deve essere stato doloroso per lui vedere il figlio perdere in modo così pesante. Il legame padre/figlio aggiunge un’altra dimensione al guardare il tuo pugile perdere, così capisco il suo dolore e va detto che ha fatto un magnifico lavoro nel portare Isaac a un titolo mondiale. Non sono sicuro di quanto saggia sia la decisione di Isaac di salire fra I pesi piuma. E’ alto un metro e 57 centimetri e il metro e 70 di Navarrete era troppo alto per lui, se fosse sceso fra I gallo sarebbe stata una scelta più ragionevole.

Match in arrivo: Il grande match è naturalmente Manny Pacquiao contro Keith Thurman il 20 luglio a Las Vegas con in palio il titolo WBA di Thurman. Manny ha 40 anni e Thurman è imbattuto e forte ed è un match molto rischioso per Pacquiao. Il “campionato dei Garcia” sembra fissato per il 13 agosto con Danny che affronta Mickey. Ovviamente Mickey è sicuro di poter fare meglio di quanto abbia fatto contro Errol Spence. Anthony Yarde ha la sua chance mondiale contro il campione dei mediomassimi WBO Sergey Kovalev in Russia il 29 giugno.Kovalev costituirà un enorme salto di qualità come avversario di Yarde. E’ diversi livelli sopra le vittime di Yarde come Dariusz Sek, Walter Sequeira e Travis Reeves. La potenza di Yarde è stata sufficiente a compensare le sue mancanze difensive ma questo sarà improbabile contro Kovalev.

Il 12 luglio a Osaka Ken Shiro difende il titolo WBC dei minimosca contro il filippino Jonathan Taconing. Il 13 luglio a Carson, California, Rey Vargas sosterrà la quinta difesa del suo titolo WBC dei supergallo contro l’ex campione WBO dei gallo Tomoki Kameda. Il 20 luglio Caleb Plant farà la prima difesa del titolo IBF dei supermedi contro Mike Lee (21-0) e il 27 luglio a Baltimora Gervonta Davis difenderà il suo titolo WBA dei superpiuma. In principio l’uomo nell’altro angolo doveva essere Yuriorkis Gamboa ma ora c’è un problema in merito. C’è molto tempo ancora davanti ma si dice che Ryad Merhy sfiderà Imre Szello per la cintura WBA Gold dei cruiser a Charleroi il 19 ottobre. Merhy ha un  record di 28-1 con la sua sola sconfitta contro Arsen Goulamirian per il titolo WBA interim e l’ungherese “Imo” Szello ha un record di 23-0.

Ragazzi, sono severi coi titoli in Francia! D’ora in poi ogni campione nazionale francese deve difendere il titolo contro lo sfidante nr 1 ogni 4 mesi. Nessuna eccezione o esenzione e se lo sfidante rifiuta non può combattere per un anno titolo in palio.

Dillian Whyte attende da 18 mesi per un incontro per il titolo WBC e Fress Oquendo ha aspettato quasi 5 anni per un match imposto da una corte di giustizia per un titolo WBA. Dico “Vive la France!”

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI