logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Massimiliano Ballisai promette di battersi come un leone per rimanere campione a Mantova

Potrebbe essere una stagione importante quella del puncher di Venaria Reale Massimiliano Ballisai.  Il primo match del 2019 lo ha disputato nel Queensland Australiano  contro  il numero tre del ranking Wbo Liam Paro. 

L'immagine può contenere: 1 persona Facebook  Ballisai

La stampa dell’Eastern Coast  ha  scritto di un match molto combattuto  e vinto con largo punteggio da  Paro ma se andiamo ad analizzare il video  attentamente non possiamo non notare che Ballisai ha vinto diverse riprese  fornendo  un’ottima prestazione sia dal punto di vista tecnico e agonistico . In  Italia quel match avrebbe con ogni probabilità  avuto un verdetto diverso.                                                                  

Venerdì  Massimiliano difende  per la seconda volta il titolo italiano dei superleggeri  alla palestra Boni di Mantova per la organizzazione della Boxe Loreni  consapevole di aver  duellato con  un futuro challenger mondiale alla pari e di  voler  far diventare importante la sua stagione 2019  anche attraverso il duello con il giovane e ostico  sfidante bolognese Arblin Kaba.

Mario Loreni ha dichiarato che in caso di vittoria per Massimiliano ci saranno  nuovi appuntamenti   di livello internazionale  e il venariese  salirà sul quadrato etremamente  motivato.

L'immagine può contenere: 2 persone                                                                                                                    

Ho svolto un’ottima preparazione sotto la guida del mio preparatore atletico Giovanni Luciani e  del coach Benoit Manno . -Dichiara Ballisai -Ho  lavorato intensamente al Manno Boxing Club di Torino  e praticamente  dopo il match con Paro in marzo non mi sono mai fermato. I test -match  in palestra mi hanno  soddisfatto in pieno  perché il lavoro con sparring come Grandelli, Gitto  , Tony Macanò e i ragazzi del team  mi hanno permesso di esprimermi ad alti ritmi. Per questo incontro  ho preparato alcuni colpi nuovi che  andranno  ad arricchire il mio bagaglio tecnico.  Il match con Paro  Mi ha dato la consapevolezza  di essere competitivo a certi livelli ma ora  l’avventura in Australia  l’ho archiviata per concentrarmi totalmente sul match di Mantova.-                                                                                                                                                                                                                                                              Affronti un giovane imbattuto e ambizioso  come Kaba. Quale match ti aspetti  sul ring  venerdi ’sera ?                                                                                            

-Premetto che rispetto al massimo Kaba anche se non lo conosco profondamente perché , come faccio sempre, non mi soffermo troppo sui video dei miei avversari. Mi pare un elemento grintoso che si muove bene e sicuramente  verrà par vincere. Confesso di aver in testa vari temi tattici  che poi svilupperò dopo aver visto il tipo di boxe che lo sfidante porterà sul ring.                                                                                                                                                     Naturalmente  parto dal presupposto che sono io il campione quindi chi mi affronta dovrà fare cose di grande livello  per  portarmi mia  la cintura.  Ho saputo che   Kaba si è dovuto impegnare al massimo  con Acatullo a Bologna per vincere. Beh , venerdi ’ sera dovrà fare ancora di più……

 Conti  su  un pubblico a tuo favore? Vuoi una vittoria  vera ,quella  che fa battere le mani  e battere i cuori ? .-

- Certamente . Il mio cuore  batte sempre a  mille  e lotto sempre  al massimo per mia figlia  Rebecca perché sia orgogliosa di suo padre .La mia vita , sia da padre che da sportivo ,ruota attorno a lei .  Il vero vincitore è quello che non desiste mai e io conto di offrire venerdi ’ a chi mi vuole bene una grande performance . Prevedo  che tanti  amici arriveranno a Mantova per incitarmi.

 Ci sarà sotto al ring mio fratello Marco, l’amico Giovanni Pasquale  ex Inter e Udinese  quasi 300 partite in serie A,i miei sponsor  ,gli amici e colleghi delle palestra dove mi alleno. Mi daranno tanta forza e il mio avversario deve sapere che lotterò come un leone.-

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI