logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Boxe&Dintorni

LE CLASSIFICHE DEI PROFESSIONISTI ITALIANI DI BOXERINGWEB

AAAANNUARIO 2013 1a copia

Aggiornamento al 7 luglio 2018

PESI MASSIMI

  1. FRANCESCO PIANETA (35-4-1)
  2. MATTEO MODUGNO (20-0)
  3. GIANMARCO CARDILLO (8-0-1)
  4. GIANLUCA MANDRAS (12-6-)
  5. IVAN DI BERARDINO (7-1-1)
  6. SERGIO ROMANO (9-10-3)
  7. MASSIMILIANO COGLIANO (6-0-2)
  8. ANDREA PESCE (5-5-3)
  9. FABIO PIAZZA (5-1-)
  10. ANGELO RIZZO (5-0-)

PESI MASSIMI LEGGERI

  1. FABIO TURCHI (14-0-)
  2. SIMONE FEDERICI (12-1-1)
  3. SALVATORE ERITTU (29-3)
  4. GIACOBBE FRAGOMENI (36-5-2)
  5. VINCENZO SPAMPINATO (8-0)
  6. LUCA D’ORTENZI (8-0)
  7. MAURIZIO LOVAGLIO (22-15-)
  8. SEMEN LEVIN (6-2-0)
  9. FRANCESCO CATALDO (6-4-0)
  10. YASSINE HABACHI (5-10-4)

PESI MEDIOMASSIMI

  1. ORIAL KOLAJ (19-5) Campione UE
  2. STEFANO ABATANGELO(21-6-1) Campione italiano
  3. SERHIY DEMCHENKO (19-13-1)
  4. VIGAN MUSTAFA (19-4)
  5. DAVIDE FARACI (9-0)
  6. NICOLA PIETRO CIRIANI (15-2-1)
  7. ADRIANO SPERANDIO (9-0)
  8. KEVIN DI NAPOLI (6-1-1)
  9. CRISTIAN DAGHIO (8-0)
  10. FEDERICO GASSANI (4-0)

PESI SUPERMEDI

  1. GIOVANNI DE CAROLIS (25-9-1)
  2. DRAGAN LEPEI (15-1-2)
  3. ANDREA DI LUISA (19-4)
  4. DANIELE SCARDINA (13-0)
  5. LUCA CAPUANO (8-0)
  6. VALERIO RANALDI (13-2-1)
  7. MATTEO GUAINELLA (5-0-1)
  8. MARCO MIANO (7-8)
  9. ALEX MARONGIU (6-10-1)
  10. FRANCESCO TARTARO (8-2-1)

PESI MEDI

  1. EMANUELE BLANDAMURA (27-3)
  2. MIRKO GEOGRAFO (11-1-1) Campione italiano
  3. MATTEO SIGNANI (25-5-3)
  4. ALESSANDRO GODDI (33-3-1)
  5. DOMENICO SPADA (43-7)
  6. EMANUELE DELLA ROSA (37-4-1)
  7. KHALIL EL HARRAZ (8-0-1)
  8. MARCO BOEZIO (5-2-1)
  9. CARLO DE NOVELLIS (7-2-1)
  10. RICCARDO LECCA (16-3-1)

PESI SUPERWELTER

  1. ORLANDO FIORDIGIGLIO (28-2) Campione Intercontinentale IBF
  2. FELICE MONCELLI (17-5-1)
  3. MARCELLO MATANO (18-3)
  4. VINCENZO BEVILACQUA (13-0)
  5. LENNY BOTTAI (26-5)
  6. FRANCESCO LEZZI (10-11-2)
  7. SALVATORE ANNUNZIATA (20-7-6)
  8. ERIK LAZZARATO (9-0)
  9. DAMIANO FALCINELLI (7-0)
  10. DIEGO DI LUISA (8-1)

PESI WELTER

  1. NICOLA CRISTOFORI (9-1-1) Campione Italiano
  2. ALESSANDRO RIGUCCINI (20-0)
  3. DARIO MORELLO (11-0)
  4. ANTONIO MOSCATIELLO (22-3-1)
  5. GIANLUCA FREZZA (28-4-2)
  6. ALESSANDRO CACCIA (16-1-1)
  7. EMANUELE CAVALLUCCI (10-1-1)
  8. MICHELE ESPOSITO (11-4-1)
  9. EDOARDO DEL VECCHIO (7-3)
  10. TOBIA GIUSEPPE LORIGA (29-8-2)

PESI SUPERLEGGERI

  1. MASSIMILIANO BALLISAI (21-5) Campione Italiano
  2. LUCA GIACON (30-2)
  3. ANDREA SCARPA (23-4)
  4. FRANCESCO LOMASTO (13-2)
  5. LUCIANO RANDAZZO (11-3-3)
  6. ENNIO ZINGARO (6-1)
  7. LUCA MACCARONI (11-4-4)
  8. SAMUELE ESPOSITO (21-5)
  9. GIANCARLO BENTIVEGNA (12-2)
  10. VALENTINO SANNA (5-0)

PESI LEGGERI

  1. EMILIANO MARSILI (36-0-1) Campione WBC-Peace
  2. GIANLUCA CEGLIA (14-3-1)
  3. PASQUALE DI SILVIO (21-9-3)
  4. MOHAMMED KALLADI (10-7-1)
  5. MANUEL LANCIA (15-2-1)
  6. DOMENICO VALENTINO (5-0)
  7. VALERIO NOCERA (4-1-1)
  8. DOMENICO URBANO (26-6-1)
  9. OSVALDO GAGLIARDI (3-2-4)
  10. CATALIN IONUT IONESCU (3-0-1)

PESI SUPERPIUMA

  1. DEVIS BOSCHIERO (46-5-1) Campione UE
  2. MICHAEL MAGNESI (12-0) Campione Italiano
  3. MARIO ALFANO (12-0-1)
  4. ALESSANDRO MICHELI (8-0-1)
  5. BENOIT MANNO (17-2)
  6. ANGELO ARDITO (11-7-2)
  7. GIUSEPPE CARAFA (9-2-1)
  8. HASSAN NOURDINE (9-3)
  9. GHEORGHE TRANDAFIR (5-4-2)
  10. NICOLA HENCHIRI (4-3-1)

PESI PIUMA

  1. MAURO FORTE (10-0-1) Campione Mediterraneo WBC
  2. FRANCESCO GRANDELLI (10-1-1) Campione Italiano
  3. CARMINE TOMMASONE (18-0)
  4. JONATHAN SANNINO (8-0-1)
  5. LUIGI MERICO (9-0-1)
  6. NICOLA CIPOLLETTA (13-6-2)
  7. GIOVANNI TAGLIOLA (7-2)
  8. DAVIDE DIELI (16-4-1)
  9. EMILIANO SALVINI (18-26-2)
  10. MAYCOL ESCOBAR (8-14)

PESI SUPERGALLO

  1. LUCA RIGOLDI (17-1-1) Campione UE
  2. IULIANO GALLO (7-2) Campione Italiano
  3. VITTORIO PARRINELLO (9-2)
  4. GIANLUCA CONSELMO (4-0)
  5. FABRIZIO TROTTA (14-15-3)
  6. LUCA GENOVESE (4-13-5)
  7. GABRIELE COSSU (1-0)
  8. ALESSIO LO RUSSO (4-2-2)
  9. STEEVEN CASTILLO (1-10)

PESI GALLO

  1. GABRIELE GANGI (4-0)
  2. FRANCESCO BAROTTI (4-1)
  3. FRANCO MAIORANO (3-0)
  4. ALFREDO DI BARTOLO (3-2)
  5. TOMMASO MELITO (1-5-1)
  6. IVAN PILONE (1-0)
  7. PIO ANTONIO NETTUNO (7-11-1)

PESI MOSCA

  1. MOHAMMED OBBADI (16-1) Campione dell’Unione Europea

 

 

Ecco a voi le nuove classifiche italiane di Boxeringweb. Prima che le leggiate sarà bene ricordiate alcuni punti essenziali. Il primo è che la base fondamentale di queste classifiche sono le relative classifiche di Boxrec, il più grande database pugilistico del mondo. Come sapete le classifiche di Boxrec sono decise da un computer tramite un algoritmo che assegna un punteggio a ciascun pugile considerando dal puro punto di vista matematico il record di ciascuno incrociato con i dati che riguardano tutti gli avversari incontrati. Va aggiunto che non sono presi in considerazione quei pugili che abbiano superato l’anno di inattività. Va considerato però che il computer è perfetto per operazioni matematiche ma, come ben diceva Umberto Eco, è una macchina “stupida” perché, come in questo caso, non può prendere in considerazione se non allo scopo “istruita”, una serie di altre variabili. E qui inizia l’intervento nostro che assegna punteggi premio ai pugili che si fregiano di un titolo, punteggi variabili a seconda dell’importanza del titolo stesso. Per esempio un titolo europeo EBU non può essere valutato come un qualsiasi titolo del Mediterraneo di una sigla qualsiasi. Non è tutto qui, perché vi sono casi in cui il nostro intervento deve andare oltre. E’ il caso, per esempio, di un titolo molto importante perso da poco, caso in cui il pugile sconfitto non può perdere subito tutta la dotazione di cui disponeva, o di un pugile che ha pareggiato un match per un titolo importante senza averlo così conquistato e in attesa magari di una rivincita. A questo va aggiunto che un pugile può avere un punteggio alto ma aver combattuto pochissimo nell’ultimo periodo e contro avversari di livello molto basso con record negativi. In un caso come questo il pugile stesso non deve sorprendersi di vedersi sopravanzato da altri che hanno recentemente combattuto più spesso contro pugili migliori. Aggiungiamo infine che le rendite di un passato glorioso non possono durare all’infinito.A tutto quanto detto consegue quindi che l’intervento di gradimento personale da parte di chi compila questa classifica è assolutamente minimo, quasi inesistente. Ultima osservazione: per l’indicazione di titoli vari abbiamo utilizzato anche il sito della Federazione Pugilistica Italiana costretti purtroppo anche a correggerlo spesso perché in situazione di totale disastro. Speriamo di essere riusciti a dribblarne tutte o quasi le raggelanti inesattezze di cui ci occupiamo in un articolo a parte che sarà pubblicato prossimamente.

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI