logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Crawford torna nella sua Omaha contro Benavidez. Video

crawford-benavidez (2)_2

Favoritissimo il peso welter del Nebraska

 

Terence Crawford a Omaha è nato, ci vive e ci ha combattuto 4 volte dopo a un lungo peregrinare per gli Stati Uniti fino ad essere riconosciuto come quello che è, uno dei due pugili più forti del pianeta assieme all'ucraino Vasyl Lomachenko. E ad Omaha, Nebraska, Crawford torna domani per difendere il titolo WBO dei pesi welter dall'assalto del 26enne californiano Jose Benavidez Jr , prima difesa di Crawford dopo la conquista ottenuta contro Jeff Horn. Che dire, è naturale che un pugile che goda della unanime considerazione di cui gode Crawford (33-0, 24 K.O.), 31 anni, sia favorito in modo quasi irreversibile ma sarebbe un errore la sottovalutazione di un pugile come Benavidez (27-0, 18 K.O.) che è come lui imbattuto. Però non possiamo dimenticare il vergognoso verdetto con cui Benavidez strappò un titolo di sigla dei superleggeri a Mauricio Herrera in un match sì combattutissimo ma che Benavidez aveva in realtà chiaramente perduto. In quella occasione Benavidez si dimostrò uomo dalle mani pesanti, buon colpitore al corpo ma in difficoltà in fase difensiva e tecnicamente inferiore all'avversario. Fermo per un anno e mezzo a causa di una pallottola che lo ha portato a rischiare la vita in un misterioso agguato, Benavidez è poi rientrato con successo ma da qui a sostenere sia salito al livello di Crawford ce ne corre.

L'uomo del Nebraska è un pugile completo, capace di combattere sia da destro che da mancino, solitamente prova entrambe le guardie poi adotta quella che gli sta dando i migliori risultati. Anche Benavidez è uno che sa cambiare guardia ma con minore efficacia. Il vantaggio di cui può godere Benavidez è sicuramente l'altezza ma Crawford non è il tipo da lasciarsi impressionare anche se dovrà fare sfoggio di tutto il suo tempismo contro un avversario ben più alto. Fra le caratteristiche di Crawford vi è anche la capacità di finire un avvesario in difficoltà e francamente ci sembra che Benavidez possa considerarsi già soddisfatto di una eventuale sconfitta ai punti.

L'unica chance che ci sentiamo di concedere a Benavidez è quella della sorpresa nel caso Crawford fosse stato distratto da possibilità future ben più remunerative di questo incontro. Infatti il suo nome viene spesso accostato a quelli di Thurman, Spence, Pacquiao, tutta gente che tuttavia non brucia dal desiderio di incontrarlo. E tradizionalmente pensare oltre al primo incontro in programma non porta molto bene. Ma se questo non fosse il caso abbiamo già detto come Crawford possa sentirsi abbastanza al sicuro.

Molta elettricità ieri al peso .Benavidez ha fatto dichiarazioni molto polemiche  e quando è arrivato "faccia a faccia" con Crawford  lo ha  offeso poi spinto e li hanno dovuti dividere   per fermare la reazione di  "Bud" Crawford ch ha lanciato un destro per fortuna a vuoto 

 

 

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI