logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Wilder ha accettato Londra e Joshua per la borsa: quanto ricca?

Dopo la conferma del promoter americano Shelly  Finkel (nella foto a dx) del raggiungimento di uno "storico" accordo per far combattere Deontay Wilder in autunno, allo stadio Wembley di Londra, contro  Anthony Joshua, negli Sates è partita la caccia "al tesoro"" del gigante di Tuscaloosa.
Risultati immagini per Shelly Finkel   boxing manager  PHOTOS 
Appare chiaro infatti che Wilder ha scelto di varcare l'oceano solo per un certo numero di milioni di dollari, che la Matchroom gli metterà a disposizione e sarà davvero intrigante scoprire l'entità della borsa. 
Il progetto di difendere il titolo con Breazeale, per  Wilder rimane valido, ma il campione Wbc intascherebbe pochi milioni di dollari e soprattutto rimanderebbe di fatto la sfida con AJ e il lauto incasso  al 2019. Finkel non è sceso nei particolari, ma in un'intervista a World Boxing News conferma che la scelta di Wilder di combattere a Londra è stata esclusivamente sua:

"La storia è molto semplice. Deontay Wilder ha accettato i termini economici che gli ha proposto la squadra di Anthony Joshua e quindi combatterà in Gran Bretagna. Mi corre l'obbligo di sottolineare che  se per qualsiasi ragione Anthony cambierà idea e accetterà di combattere invece negli Stati Uniti, l'offerta da 50 milioni di dollari, che gli abbiamo fatto, è ancora disponibile e concreta. Eddie Hearn ha detto che avremo avuto in mano il contratto venerdì (dopodomani - ndr) e noi lo aspettiamo fiduciosi. 
Questa è la sfida che tutti i tifosi vogliono, ma la vogliamo anche noi. Nelle prossime 48 ore scopriremo se anche il team di Joshua la vuole".
 
Un finale di dichiarazione con una nota piena di inquietudine...vediamo cosa succede.

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI