logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Due ex campioni "contro": Ortiz e Alexander. Chi perde uscirà di scena

Due ex campioni dei welter, a 31 anni, cercano di superarsi per ritrovare un posto al sole. Questo il liet motiv del duello che si consumerà questa notte  al Don Haskins Convention Center di El Paso, in Texas.
ortiz alexnader weights
Di fronte, Devon Alexander (27-4), campione dei superleggeri e dei welter tra il  2009 e il 2013, e  Victor Ortiz (32-6-2), campione Wbc dei welter per cinque mesi nel 2011, quando accettò di battersi con Floyd Mayweather e finì ko. 
Non c'è in palio nessun titolo ma è lampante che chi vincerà avrà nuove e importanti occasioni, grazie all'interesse di un paio di importanti emittenti televisive. Sabato  sponsorizza Fox Sport, che potrebbe appunto riproporre il vincitore nel giro di pochi mesi.
Alexander è tornato in auge nello scorso novembre, vincendo ai punti dopo un buon match contro Walter Castillo. Il 31enne "The Great" aveva toccato il fondo tra il 2013 e il 2015 perdendo tre match su quattro, ma ora sembra un combattente rigenerato, dopo il ritorno dal suo primo allenatore Kevin Cunningham, che l'ha riportato ad un livello competitivo nella sua palestra di West Palm Beach.
-Devon è tornato scattante come ai tempi delle vittorie sui Maidana e Matthysse- Dice  Cunningham- Oggi è un mancino rapido e preciso che può confrontarsi tranquillamente con i migliori welter-.

Come Alexander, anche Ortiz ha 31 anni e la sua carriera ultimamente è stata caratterizzata di annunci di pensionamento puntualmente seguiti da un rientro sul ring. Nella sua carriera sono pesate le sconfitte conseutive con Floyd Mayweather, Josesito Lopez e Luis Collazo, poi con Andre Berto nell'aprile 2016. Questa è stata l'unica sfida per Ortiz nel 2016.

L'anno scorso ha combattuto solo una volta, sconfiggendo il modesto Saul Corral al 4° round. Sembrava tornato in forma ma non ha più combattuto per il resto dell'anno.

Il trainer  del californiano Joseph “Hoss” Janik. ha dichiarato:
"Ortiz è sembrato potente e veloce contro Corral e se è in grado di iniziare in quel modo contro il mancino Alexander, allora avrà una probabilità abbastanza buona di ottenere la vittoria del rilancio. Abbiamo  lavorato molto sulle sue caratteristiche naturali. Io credo che  la serie di colpi di che sa portare Victor sia una delle migliori nella categoria dei welter . Se è precisa  può mettere ko chiunque . Ovviamente ci rendiamo conto che se perde  perderà visibilità a livello internazionale.  Io, però, ritengo  che Alexander è l'avversario ideale in questo momento. E' un mancino come Victor e lui sa esattamente cosa fare . Sabato a El Paso stupira tutti".

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI