logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Barrionuevo

(Veron sta cadendo al tappeto sul decisivo gancio destro di Barrionuevo)

Miguel Barrionuevo (34-3-2; 23 ko), ha conservato la cintura argentina dei pesi welter, ieri notte sul ring del Polideportivo Roberto Pando de Boedo a Buenos Aires, fulminando con uno spettacolare ko al 6° round il coetaneo 28enne idolo di casa Chucki Veron (21-2-0; 13 ko), in quello che gli organizzatori e la stampa avevano definito “il match dell’anno”, almeno nel paese delle pampas. Di fronte ad un foltissimo pubblico, attirato a bordo ring per l’incertezza del combattimento e la spettacolarità dei protagonisti, Barrionuevo e Veron non hanno tradito le attese. Le prime tre riprese sono state caratterizzate da un grande equilibrio, con una forse lieve supremazia del campione, il quale ha pressato con maggiore insistenza il rivale.

Al quarto round, a causa di una pericolosa ferita apertasi all’arcata sopraccigliare destra per un’involontaria testa dello sfidante, Barrionuevo si è reso conto che il match stava avviandosi verso un'insidiosa china e senza indugi ha premuto a tavoletta sull’acceleratore.

La pressione del pugile di Catamarca (città ai piedi delle montagne nel parte nord-orientale dell’Argentina) è diventata sempre più incalzante di minuto in minuto e le sue combinazioni hanno fatto breccia nella guardia di  Veron. La conclusione è giunta improvvisa e fatale al secondo minuto della sesta ripresa, quando Barrionuevo, mancino come il rivale, è giunto a bersaglio con un gancio sinistro doppiato da un devastante gancio destro che ha fatto crollare al tappeto lo sfidante. L’arbitro l’ha contato, ma quando Veron è riuscito a rimettersi in posizione verticale le gambe ancora non lo reggevano e il match è stato saggiamente sospeso.    

Nel sotto-clou, il 28enne di Parana Carlos Daniel Aquino (17-2-0; 13 ko) ha sconfitto per kot all'8^ ripresa il 23enne di Buenos Aires Gabriel Angel Ledesma (10-1-0; 4 ko), per il titolo Latino ad Interim Wbo dei welter. 

Il titolare WBO dei supergallo   Jorge Magdaleno si è infortunato al  polso sinistro durante una sessione di sparring, e non potrà combattere  contro lo sfidante ufficiale  Cesar Juarez,  l'11 novembre presso il Save Mart Center di Fresno, in California .Lo ha comunicato ieri sera  il presidente Top Rank Todd duBoef.

 Risultati immagini per Jesse Magdaleno  Photos boxing
IL 25enne  Magdaleno (25-0, 18 KO- foto ) di Las Vegas doveva fare la seconda difesa della cintura conquistata con verdetto controverso  contro il Nonito Donaire nel novembre del 2016. Magdalenoha poi difeso contro Adeilson Dos Santos per ko il 22 aprile.

Il messicano Juarez (20-5, 15 KO), , doveva interpretare  la sua seconda opportunità iridata  dopo un match duramente combattuti ma sfortunato nel verdetto con lo stesso Donaire nel dicembre 2015.


DuBoef ha dichiarato

"Sono dispiaciuto  per Jessie Magdaleno, e  per Cesar Juarez il match ers di notevole interesse  e già i tifosi si stavano muovendo . Vedremo se sarà possibile rimandare la lotta  nelle prime settimane del 2018

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI