logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Il  bronzo olimpico  di Rio 2016 Nico Hernandez , 21enne 3 match vinti , combatterà per il suo primo titolo da professionista  sabato 2 dicembre contro  l'ungherese Jozsef "Little Red" Ajtai nell'evento principale della riunione  denominata  "KO Night Boxing: Gold & Glory" presso l'  Hartman Arena a Park City, Kansas.
Il combattimento del giovane peso mosca sarà proposto "in chiaro" e in diretta da  
CBS Sports Network e questo la dice lunga su  quanto interesse ci sia attorno al giovane di  Wichita .
Hernandez Nico destro
Hernandez (foto a dx) combatterà per la prima volta in un incontro sugli otto round per un titolo della misteriosa sigla IBA Americas.
Nonostante sia più giovane di Hernandez di quasi un anno  Ajtai (19-9, 12 KO) ha già  vissuto  28 match da prof  e l'anno scorso a giugno  ha affrontato  il  due volte oro olimpico Shiming Zou ,perdendo solo ai punti. Ajtai è un pugile coraggioso che combatte ovunque   in possesso di un destro  pesante ma con una difesa molto approssimativa che  ha generato diverse sconfitte. Sicuramente  per i gestori di Hernandez  è l'avversario giusto per il loro  amministrato :
-Nico  affronterà  l'avversario più forte della sua carriera-Ha detto il promotore di Hernandez John Andersen ("KO Night Boxing LLC")- "Ajtai ha molto più esperienza  di Nico, ed  è andato alla  distanza contro  Zou Shiming . Ajtai ha una percentuale di vittorie per ko del 63% quindi non è un rivale da sottovalutare .Questa lotta ci dirà molto di Nico, perchè pensiamo di portarlo al mondiale dei mosca  entro un anno-


Interessante dichiarazione  rilasciata ieri  dal campione dei pesi massimi Wbo Joseph Parker  al Nzherald.co .

Il 25enne di South Auckland, vorrebbe combattere un altro match entro la fine dell'anno ovviamente con uno dei primi 15 del ranking come prescrive il regolamento  e pare lo stia  cercando anche  in Gran Bretagna

Parker Joseph PP Corde

-C'è una grande possibilità di organizzare il mio prossimo match  in Nuova Zelanda, ma ci sono opzioni interessanti anche per un viaggio in Inghilterra . Stiamo  ancora trattando con il team del promoter di Eddie Hearn che guida le carriere di Anthony Joshua, Dillian Whyte e Tony Bellew . Voglio solo combattere  in match importanti  perchè sono quelli che la gente vuole  -

Sulla carta dunque un match con Bellew sarebbe il più probabile se non fosse  che il campione emerito Wbc   ha la rivincita con Haye il 17 dicembre .

Whyte ha una seria gatta da pelare  sabato sera con Helenius, mentre Joshua si batterà con Takam. E allora ? 

Con tutta probabilità  Parker se vorrà combattere presto  dovrà rinunciare alle borse milionarie di Hearn e accontentarsi magari del numero otto del ranking Kyotaro Fujimoto ma non prima di  febbraio visto
 che il gigante giapponese sale sul ring  il 4 novembre a Tokyo .

 

 

 

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI