logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Questa sera appuntamento  di alto interesse con la boxe romana .Il promoter Davide Buccioni propone un ricco cartellone    in collaborazione con la Campagnano Boxing Team  allo Stadio Nicola Pietrangeli in Viale dei Gladiatori  presso il Foro Italico  . I momenti culminanti del programma guardano  ad una sfida per il titolo italiano dei pesi medi e a un duello valido  per  la cintura del Mediterraneo  Wbc  nei pesi superwelter   supportati   entrambi televisivamente da  Fight Network DT.

Geografo vs Boezio 21 sett

 Nel confronto  per  il tricolore dei medi    il 27enne romano Mirko Geografo (11-1-0) difenderà per la prima volta   il primato conquistato contro  Domenico  Spada  nello scorso maggio contro  il 26enne pugliese Marco Boezio (6-2-1).Sulla carta la sfida si presenta come un confronto tra l’attendista campione e uno  sfidante grintoso capace di imporre un ritmo alto e portare tanti colpi. Geografo ha fatto vedere contro Spada una certa maturità  e la  capacità di uscire da situazioni critiche che  “Vulcano” gli ha indubbiamente procurato .  L’ex campione e anche lontano  cugino  Fedele Bellusci ha dichiarato:- Mirko è un tecnico e un fine incontrista. Possiede un jab veramente di qualità e  un  bagaglio di colpi  vario dove  brilla la sua capacità di  cambiare guardia.  Lo sfidante  è un tipo tosto grintoso  prevedo un match di grande intensità agonistica.

Boezio Peso Geografo

Boezio (  foto a sx) professionista dal 2015 e alla prima esperienza con un  match valido per un titolo nazionale  e  affronta  le dieci riprese , limite mai esplorato.  E’ un alfiere della  Quero Chiloiro di Taranto che è sicuramente un marchio di garanzia per la preparazione del pugile di Capurso  che ci ha dichiarato : _Mi sono preparato con  molta intensità per le dieci riprese e il mio team è soddisfatto . Geografo è un avversario molto impegnativo che ha grandi doti tecniche e che ha dalla sua il vantaggio di poter giocare in casa. Sabato mi troverò a rappresentare Bari e Taranto, dove il titolo italiano  manca da oltre vent’anni.  E’ una responsabilità ma sono motivato e determinato, consapevole che me la posso giocare alla pari con Geografo.-

Da seguire la sfida  per Titolo del Mediterraneo Wbc dei Pesi Superwelter che vedrà protagonista l'ex campione italiano Vincenzo Bevilacqua (13-0-0) contro  il francese Gregory Trenel (9-3-2).Mancino 25 anni  Bevilacqua si è già messo in luce in campo nazionale conquistando il  tricolore con un elemento dell’esperienza di Luciano Abis per poi  difenderlo contro Lezzi.  Vincenzo è abile ,sempre concentrato porta colpi in serie  molto efficaci  ma  quando stava per affacciarsi  al mondo della boxe internazionale un infortunio lo ha tenuto lontano dal ring  più di un anno ed è rientrato a luglio con un match di routine. Il suo avversario il 27enne  Gregory Trenel viene dalla zona del Passo di Calais  imbattuto dal 2014  ha  recentemente pareggiato contro connazionale  Cedric Pate  per il misterioso Wbf International .E un elemento molto attivo  sul quadrato  con poca potenza  nei guantoni  e portato a cercare il clinch . Ha avuto  un inizio di carriera  davvero  poco brillante .  Dopo tre sconfitte e due vittorie ha  sospeso la boxe attiva nel 2011  per tornare nel 2014  . Ha raccolto una serie  di vittorie contro elementi  di bassa quotazione e due pareggi con Pate .Sulla carta e’ sicuramente  meno veloce . Se Vincenzo è in  piena forma  fisica  il francese  non dovrebbe impensierirlo.

Il  sottoclou è  nutrito  .Da seguire  il duello   nei massimi leggeri tra
Adriano Sperandio  imbattuto in nove match opposto al  modesto croato Josip Perkovic Sperandio è reduce da un intervento chirurgico al ginocchio e ssrà interessante seguire  il rientro deel pugile di Mentana.

L'ex campione italiano dei Pesi Massimi  Gianmarco Cardillo combatte per la prima volta per i colori della BBT  della BBT, affrontando  il georgiano Davit Gorgiladze(18.14.0)

Sulle quattro riprese sfida nei supermedi  tra  il 27enne Francesco Russo e  il maltese Giuseppe Chianello Nei  pesi medi , Fabio Mastromarino  ( 5.0) si batterà  Riccardo Pompeo Mellone,(3.9.1) e infine nei pesi piuma duelleranno  Christophe Mondongo con Marco Scalia.

Confermata l'anticipazione di Boxeringweb.

Terminata la sospensione di sei mesi inflitta dal WBC per essersi fatto trovare sovrappeso alla vigilia della rivincita con il giapponese Shinsuke Yamanaka, valida per il mondiale gallo, è arrivato il momento per il messicano Luis "Pantera" Nery di riprendere l'attività agonistica.

La "Pantera"  sosterrà il match clou della riunione che la Zanfer Promotion di Fernando Beltran, la potente compagnia che gestisce la sua carriera, organizzerà il 6 ottobre all'Estadio de beisbol Gasmart di Tijuana.

Il suo avversario sarà il filippino Jason Canoy (27-8-2), uomo di grande esperienza per anni facente parte delle classifiche mondiali.

In palio ci sarà il "Silver" title WBC dei pesi gallo.

Risultati immagini per luis Pantera Nery  boxer PHOTOS

Senza ombra di dubbio Nery è un elemento con enormi potenzialità anche se ora dovrà riacquistare la credibilità perduta dopo i due incontri, vincenti, contro Yamanaka dove è stato però trovato positivo al controllo anti doping al termine del primo match e in imbarazzante eccedenza di peso nel secondo.

Max

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI