logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Il 20enne supermosxa  Jeffrey Claro è deceduto ieri  nelle Filippine . Il pugile venerdì si era sentito male dopo una seduta di sparring e  ricoverato d'urgenza  in un ospedale nei pressi della v capitale Manila .Entrato subito in coma  pare sia deceduto  nella giornata di domenica.  Claro era in una lista  di sospettati che hanno aperto una voragine sulla credibilità del sistema  preventivo nella boxe filippina. E' infatti emerso che irca 150 pugili  tra cui Claro, sono stati  sospesi in agosto per aver falsificato  i risultati delle scansioni cerebrali che sono stati ordinati per ottenere  la concessione o il rinnovo della licenza   pugilistica  .Gli inquirenti   hanno raccolto la dichiarazione del dottor Viernes, che conferma di aver di aver controllato i nuovi test di Claro e li trovandoli i genuini, e  senza  segni di lesioni.
In ogni caso il palmares di  Claro era allarmante :dall'esordio nel maggio 2016 aveva disputato  cinque match con quattro sconfitte.

jeffrey-claro

C

Mentre Claro, 20 anni, era tra quelli vietati, è stato eliminato per una partita in novembre dopo aver presentato nuovi risultati di scansione CT il 7 settembre, hanno detto i membri del consiglio.

 

Ma una scansione dopo aver finito in un coma ha mostrato che Claro ha subito un nuovo cervello danneggiato, probabilmente da un colpo durante la sconfitta, e un pregiudizio cerebrale più recente dopo il 7 settembre.

Le lesioni combinate probabilmente hanno portato alla sua morte, ha detto Viernes AFP.

Claro aveva indossato guanti di protezione nella partita di sparring prima della sua morte, ha detto Bautista.

A due anni di distanza dal suo ultimo incontro disputato, torna sul ring lo statunitense Devon Alexander (26-4), ex campione mondiale s.leggeri e Welter.

Alexander preiew Urango

Devon sarà la vedette della riunione in programma il 22 novembre al Coliseum di Saint Petersbug in Florida, ennesimo appuntamento della franchigia PBC, trasmesso in diretta da Fox Sport 1.

Avversario di Alexander sarà il nicaraguense Walter Castillo (26-4-1), elemento di discreta quotazione che ha mancato però il salto di qualità che lo avrebbe portato a scalare le posizioni di vertice delle classifiche mondiali. Decisive a questo riguardo sono state le sconfitte subite contro Amir Imam e Sergej Lipinits, rispettivamente n. 1 WBC e n. 1 IBF.

Nel sottoclou consueto scontro tra clienti dell'imprescindibile Haymon, oramai un classico delle riunioni PBC. Al limite dei pesi welter si affronteranno Miguel Cruz (16-0) e David Grayton (15-1-1).

Del programma della serata faranno parte anche il peso gallo Antonio Russel (9-0 7 ko) e il s.leggero Gary Antuanne Russel (2-0 2 ko), quarti di finale a Rio 2016, fratelli minori di Gary attuale campione dei piuma WBC. Per entrambi rivali da definire.

La riunione verrà organizzata dalla Warriors Boxing di Leon Margules.

Max

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI