logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Papot

(David Papot)

Venerdì prossimo, alla Salle La Soucoupe di St.Nazaire, in Francia, sarà disputato il vacante titolo nazionale dei superwelter tra l’imbattuto idolo di casa, il 26enne David Papot (19-0-0; 3 ko), e il 29enne cosfidante di Douai, il 29enne Barthlemy Lefebvre (16-8-1; 4 ko).  Come i record di entrambi i protagonisti evidenziano, nessuno dei due è in possesso di rilevante potenza, ma entrambi possiedono buone qualità tecniche. Più talentuoso, fresco e lanciato sembra proprio Papot, ma Lefebvre è più esperto ed abituato a battersi con rivali di buon livello. In ogni caso, si va confermando l’ottimo attuale momento della categoria dei superwelter transalpini, che conta su elementi di ottimo livello internazionale, quali Michel Soro, Cedric Vitu, Maxim Beaussiere, senza dimenticare neppure Zakaria Attou, che nel prossimo dicembre sarà rivale, davanti al proprio pubblico, del nostro Orlando Fiordigiglio per la vacante cintura UE.

Superfluo sottolineare che il giovane David Papot, detentore del titolo Continentale Wba, ambisce non solo a diventare campione di Francia, ma a porsi come futuro concorrente dei connazionali che ora gli stanno davanti nelle classifiche europee. Molto dipenderà dall’esito della sfida di venerdì notte, che non sarà facile perché Lefebvre è consapevole di trovarsi ad una chance per lui non facilmente ripetibile e quindi non lascerà nulla d’intentato per mettergli i bastoni tra le ruote.

Nel sotto-clou, un altro titolo francese. Il 25enne di Nantes, l’imbattuto Pierre Hubert Dibombe (13-0-1; 7 ko) affronterà per la cintura nazionale dei mediomassimi, anch’essa vacante, il 32enne di St.Lo, Gabriel Lecrosnier (19-43-4; 1 ko), un onesto e generoso collaudatore privo di potenza che dovrà davvero compiere un’impresa per battere il lanciato e giovane rivale.

 

Indubbiamente sabato in Norvegia si svolgerà uno dei più importanti match femminili della stagione .

Sul quadrato dell' Oslofjord Convention Center di Stokke si batteranno l' imbattuta e leggendaria campionessa di cinque sigle Cecilia Braekhus(31.0) 36 anni, eroina locale, e la svedese Mikaela Lauren (29.4) 41 anni.

In palio i titoli dei welter detenuti dalla Braekhus : Wba- Wbc- Ibf. Wbo e Ibo.


L'attesa è molto forte e la conferenza stampa di ieri ha contribuito notevolmente ad aumetare il battage pubblicitario dell'evento .La Braekhus ha già battuto la Lauren nel 2010 per kot alla settima ripresa.

La Lauren ha infatti suscitato scompiglio tra i fotografi e gli operatori Tv stampando un bacio a sorpresa sulla bocca della Braekus .

La Lauren è una guerriera impavida che ha perso lo scorso anno a Stoccolma contro Klara Svenson ai punti in una sfida per il titolo Wbc; ora ci riprova contro l'indiscussa numero uno al mondo Cecilia Braekhus che a sua volta ha battuto la Svenson e salirà sul quadrato per il terzo match in questo 2017 .

 

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI