logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Il match event organizzato per sabato da  Eddie Hearn e Dmitry Salita al Barclays Center di Brooklyn non è valido per un mondiale, ma è di  altissimo interesse. il medio Daniel "Danny" Jacobs è tra i primi tre classificati di tutte le sigle. Combatterà davanti alla sua gente e nel quartiere dov'è nato e negli ultimi due anni è stato l'unico avversario (a parte Alvarez, naturalmente) a mettere alla frusta Gennady Golovkin. Forse per la prima volta in carriera il kazako ha cercato di rinviare nel tempo una rivincita con  Jacobs, che sarebbe molto dispendiosa, ancorchè complicata.

Sabato "Miracle Man" affronterà l'imbattuto polacco Maciej Sulecki (26.0), n°4 e 5 rispettivamente per la  Wbo e la Wba, il quale è un vero duro, anche se non ha troppa potenza nei guantoni.  24 ore fa Jacobs  si è esibito in work-out  all'Acrium del Barclays Center, davanti a parecchi giornalisti e tv della "Grande Mela".

Jacobs (33-2, 29 ko) è capace di attirare migliaia di persone e la riunione, che vedrà anche le performance della doppia campionessa Katie Taylor, dei massimi Jarrell Miller e Johann Duhaupas, dell' imbattuto Ergashev, è molto attesa, come dimostra la sponsorizzazione di HBO.

"E 'un grande conforto combattere tra la mia gente. Speravo di affrontare Golovkin, ma è evidente che mi gira lontano. Purtroppo posso solo vincere e penso che il campione Wbo Saunders non farà niente per affrontarmi. Devo continuare per la mia strada e dimostrare il mio alto livello. Sulecki ha un record importante, è un  guerriero e quindi ci sarà spettacolo, al Barclays".



 Jacobs lavora con  Andre Rozier.

Fissato per il 19 maggio al Kansas Star Casino di Mulvane il prossimo incontro dello statunitense Nico Hernandez (4-0), medaglia di bronzo ai Giochi di Rio nella categoria 48 kg, vincitore al primo turno di Fabrizio Cappai.

In questa occasione Hernandez affronterà il modesto 19enne ungherese Szilveszter Kanalas (14-7), pugile dalla mascella di vetro, visto che sei delle sette sconfitte subite in carriera sono avvenute prima del limite. 

In palio ci sarà la fantomatica cintura IBA dei pesi mosca.

Nel sottoclou combatterà, contro un rivale da definire, il peso massimo ucraino Oleksander Teslenko (12-0 10 ko), recente nuova acquisizione del promoter italo-americano Lou Di Bella.

Max

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI