logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

 https://lovindublin.com/dublin/katie-taylor-mural-phibsborough

 KATIE TAYLOR, oro olimpico a Londra, cinque volte campionessa mondiale e sei europea tra le dilettanti, ora detentrice di ben quattro cinture professionistiche nei pesi leggeri, è stata immortalata anche in un murales.

L'artista  irlandese Emmalene Blake ha dipinto a Phibsborough, un quartiere  nella zona nord di Dublino durante il fine settimana una enorme 'effige"  di Katie su  di un muro di mattoni  rossi  creando così  un'attrazione  sportiva e turistica molto particolare- 

  Ricordiamo che la Taylor aveva rifiutato la costruzione di un monumento a lei dedicato dopo aver  vinto il primo mondiale professionistico  nel 2017 ma questa volta  ha pubblicato un post sulla rete con scritto " E' così bello, grazie mille" a Blake.

Katie è stata incoronata indiscussa campionessa dei leggeri di tutte le quattro siglle professionistiche  il primo giugno a New York con un successo sudatissimo sulla  belga Delfine Persoon in Belgio e in Irlanda  i numerosi fans   della star  del pugilato hanno festaggiato dovunque  in Irlanda.

Il ritorno alla casa di Bray, dopo la vittoria su Delfine Persoon
Per vedere il murales cliccare su Emmalene Blake istagram

 

Manny Robles, capo allenatore del nuovo campione dei pesi massimi WBO, IBO, IBF,  Andy Ruiz, esprime la sua opinione  sulla rivincita con  Anthony Joshua che  il contratto precedentemente firmato prevede.

Risultati immagini per Manny Robles and Andy y Ruiz Jr boxing Photos

Robles e Ruiz

Robles  dice anche la sua sui fiumi di pagine che la stampa di tutto il mondo ha scritto sulla impreviste  sconfitta di Aj:

"Ho letto giustificazioni di ogni tipo, molte delle quali assurde. Ebbene devo dire che solo un gentiluomo come Joshua ha detto la cosa giusta. Andy è stato il più bravo quella sera. Complimenti a lui. Non serve dunque altro; non si può che ammirare un uomo che ha perso e non cerca scuse. In questi giorniè partita la lotteria sulla piazza della rivincita. Siamo stati recentemente in Messico ricevuti dal presidente nella capitale a là tutti  volevano il rematch in Messico. Poi ho letto che  lo show si farà a New York mentre  il team britannico vuole farlo a Londra. Allora io dico  facciamolo a Las Vegas! Non è questa la capitale mondiale del pugilato ?    Vorrei precisare  che Andy è disponibile ad andare anche in Inghilterra . Non  ho nessun problema inoltre ha dichiarare che è solo una questione di denaro. Il ragazzo deve sfruttare questo momento. Tutto passa, tutto può cambiare e allora lasciate  che prenda quei soldi. Per noi fare la rivincita subito è meglio. Se fossi il trainer di Joshua, però, aspetterei  almeno un anno  per tornare in forma". 

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI