logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Sport da Ring

Gli eventi e le date fino a settembre 2018

Gli appuntamenti e le date fino a settembre 2018. 

Il calendario FIKBMS

domenica  16set   2018 Campionati Mondiali WAKO 2018 per Cadetti e Juniores (tutte le discipline) Palazzo del Turismo, Jesolo Lido (VE), Italy

sabato  29set  2018 Corso/aggiornamento Commissario di Riunione, Roma 29/09/2018 c/o Coni Lazio sita in Roma, via Flaminia Nuova 830

domenica  21ott 2018    Zena Fight 2° edizione Genova

venerdì  07dic 2018     Italian Team X3 Tatami 2018 c/o palasport di Latina

 

 

Bellator sbanca a Roma: Sakara e Petrosyan Re di Roma


Roma, (askanews- 18 luglio 2018 ) - Grande successo al Centrale Live del Foro Italico di Roma per il debutto di Bèllator, prestigioso circuito americano di kickboxing e mma che ha registrato il tutto esaurito incollando alla poltrona oltre 10mila spettatori. Le più grandi stelle mondiali di ring e gabbia si sono esibite in una maratona adrenalinica di 15 incontri mozzafiato che ha consacrato, ancora una volta, i protagonisti più attesi della serata, Giorgio Petròsyan e Alessio Sakàra, che hanno trionfato rispettivamente sul ring di Bellator Kickboxing 10 nei 70 kg. contro il bielorusso Chingiz Allazov (vittoria ai punti con pieno merito) e nella gabbia di Bellator MMA 203 nei 93 kg. contro il britannico Jamie Sloane, abbattuto per KO in meno di un minuto.

In Bellator Kickboxing 10 trionfo anche per Martine Michieletto, che ha superato nel prestige fight al femminile dei 56,7 kg. Gloria Peritore ai punti, mentre nel match clou valevole per il titolo mondiale dei 65,7 kg. Gabriel Varga ha sorpreso Kevin Ross con una combinazione a due mani, mandandolo ko alla prima ripresa. Grandi emozioni nella gabbia di Bellator MMA 203, dove oltre a Sakara hanno combattuto tra gli altri anche Simone La Preziosa che ha perso contro il romeno Radu Maxim (70,5 kg.) e Michele Martignoni contro Simone D Anna: il derby capitolino tra i due atleti romani è stato vinto da Martignoni per ko tecnico alla prima ripresa. Infine, nel rematch di mma valevole per la cintura mondiale dei 65,7 kg. Patricio "Pitbull" Freire ha conservato il titolo iridato contro il tedesco Daniel Weichel per split decision.

E' tornato vittorioso dalla Francia  De Domenico

De Domenico Kick BOXING Riccione

(6 agosto- 2018 )Giuseppe IRON De Domenico, alfiere del Fight Club Riccione, Sabato scorso è tornato al ring dopo un periodo di pausa dedicato alla perdita di  peso ed ha combattuto un torneo di K1 con 4 atleti nella prestigiosa Fight Night di Saint Tropez in Francia, nella categoria -81KG.

Nel primo match, verso le 20,30, ha incrociato i guanti contro Abdallah Mabel del team Nasser-K con 120 incontri all'attivo. L'esperto avversario ha provato ad entrare con le sue tecniche, ma, De Domenico, ha sempre accorciato la distanza cercando di non dare fiato all'avversario e pressandolo per tutte e tre le riprese aggiudicandosi la semifinale.

Verso le ore 23,00 parte la finale contro Cyril Benzaquen del Club de Chatillon seguito dal maestro Aurelien Duarte con 60 incontri all'attivo con solo 8 sconfitte. Dopo la prima ripresa di studio il francese prova a fare il ritmo, ma il Riccionese impone il suo continuo pressing e fa valere la sua migliore forma fisica e tecnica con montanti destri a Low kick a segno che minano la mobilità dell'avversario che, alla fine, cerca di legare per respirare e finire il match in piedi. Vittoria netta di De Domenico che si aggiudica anche il prestigioso torneo.


Per il Fight Club Riccione è stata una prestazione molto importante per la visibilità internazionale che De Domenico, la palestra e la città di Riccione ha avuto.

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI