logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Comunicati Stampa

Sabato 28 ottobre  sfiderà il campione del mondo

(COMUNICATO STAMPA)Grande colpo di Salvatore Cherchi: sabato 28 ottobre Carlos Takam sfiderà il campione del mondo dei pesi massimi IBF Anthony Joshua al Millenium Stadium di Cardiff  in  Galles.  Lo stadio è stato costruito per ospitare la coppa del mondo di rugby del 1999 ed ha una capienza di 74.500 spettatori. Sono già stati venduti 70.000 biglietti. Takam combatterà, quindi, in una manifestazione che passerà alla storia della boxe per il numero degli spettatori presenti. Come da regolamento dell’International Boxing Federation, Joshua avrebbe dovuto affrontare il bulgaro Kubrat Pulev (numero 2 in classifica), ma quest’ultimo ha dato forfait a causa di un infortunio alla spalla e Takam era già stato scelto dall’organizzatore Eddie Hearn come possibile avversario di Joshua grazie al lavoro svolto dal presidente della Opi Since 82 Salvatore Cherchi e dai figli Christian e Alessandro. Takam è l’attuale campione intercontinentale IBF ed è classificato numero 3 al mondo.

Takam vs Joshua Poster

“Quando Eddie Hearn mi ha telefonato – spiega Salvatore Cherchi – per dirmi che Pulev si era ritirato e chiedermi se Takam fosse disponibile ho detto subito di si perché Carlos si sta allenando da mesi per combattere a novembre ed è quindi in ottima forma. E’ dalla prima settimana di settembre che io e i miei figli parliamo con Eddie Hearn per far combattere Takam contro Joshua. Riguardo alle possibilità di Takam di battere Joshua sono ottimista: Carlos ha più esperienza, una buona tecnica e la potenza per mettere ko chiunque.  Fra pesi massimi, basta un pugno ben assestato per mettere fine alla contesa.”

Nato in Camerun il 6 dicembre 1980, alto 187 cm, residente in Francia, Carlos Takam ha debuttato fra i professionisti nel dicembre 2005 ed ha sostenuto 39 incontri: 35 vinti (27 prima del limite), 3 persi e 1 pareggiato. Nel 2012 è diventato campione d’Africa dei pesi massimi WBO. Nel 2014 ha battuto il quotato americano Tony Thompson per il titolo Silver WBC. Lo scorso gennaio ha superato il polacco Marcin Rekowski per il titolo intercontinentale IBF ed in seguito ha battuto in due riprese Ivica Bacurin a Saint-Vincent, in Val d’Aosta.

Professionista dall’ottobre 2013, Anthony Joshua ha 28 anni, è alto 198 cm ed ha un record di 19 vittorie consecutive, tutte prima del limite. Il 9 aprile 2016 ha vinto il titolo mondiale IBF demolendo in due riprese l’americano Charles Martin. Il britannico ha difeso il titolo contro Dominic Breazeale ed Eric Molina. Lo scorso aprile, Joshua ha conquistato anche la cintura IBO battendo per ko tecnico all’undicesimo round Wladimir Klitschko allo stadio di Wembley a Londra di fronte a 90.000 spettatori. In definitiva, Joshua ha dalla sua parte 9 anni in meno e 11 centimetri in più, ma come ha spiegato Eddie Hearn al sito Worldboxingnews.net “E’ una posizione difficile per AJ che  si era preparato meticolosamente per lo stile e l’altezza (194 cm) di Pulev. Ora affronta Takam che ha uno stile completamente diverso. La sfida, quindi, sarà completamente diversa. Anthony sarà pronto il 28 ottobre.” 

La sfida tra Carlos Takam ed Anthony Joshua sarà trasmessa in Italia in diretta da Fox Sports, canale 204 della piattaforma Sky.  

LOCANDINA AGGIORNATAPROGRAMMA DEFINITIVO CAVE CHALLENGERS:

P.B.T            MICHAEL MAGNESI        KG   59      6 ROUND  BASKA TUVDENLAGVA
P.B.T            GIOVANNI TAGLIOLA      KG  59       6 ROUND  LUIGI MANTEGNA
P.B.T           CLAUDIO KRAIEM           KG 80        6 ROUND   FRANCESCO ALBERTI
P.B.T            ANGELO ARTINO            KG  69      6 ROUND  LIAM  DEDE'
P.B.T           ANGELO RIZZO               MAX         6 ROUND  SOLITO CRISTIAN

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI